COMBATTI LA CELLULITE CON LA MATEMATICA  A COLORI!

I-5-colori-di-frutta-e-verdura_su_vertical_dyn Nella frutta e nella verdura c’è quanto di meglio possiamo desiderare per la nostra dieta. Sono una vera e propria fonte di energia pulita. Si trovano concentrati vitamine, fibra e minerali, tutti nutrienti che ci danno forza, ci fanno crescere bene e ci aiutano a combattere le malattie. Ci aiutano anche a essere più intelligenti? Questo non possiamo dirlo: di sicuro, però, tutte le persone intelligenti consumano ogni giorno frutta e verdura che hanno anche un basso contenuto di grassi e dunque ci nutrono senza farci ingrassare troppo. Una mela o un’albicocca saziano come una merendina, ma contengono solo il 10 per cento delle calorie di una merendina.

Tutti sanno che mangiare frutta e verdura fa bene, ma pochi sanno perché.

Studi recenti hanno dimostrato che le loro proprietà salutistiche sono dovute non solo al contenuto di acqua, zuccheri, vitamine e minerali,  ma anche alla fibra e ad alcuni speciali composti, che catturano l’energia del sole, responsabile della vita nel mondo vegetale, dando a frutta e ortaggi i loro colori cosi vivaci ed invitanti.

 

LA SALUTE MOLTIPLICATA PER 5

Ciascun frutto e ortaggio ha una sua composizione caratteristica, soltando mangiandone diversi tipi si riesce a fornire al nostro organismo un insieme di sostanze in grado di soddisfare tutte le sue necessità.

A questo scopo ogni giorno devi consumare 5 prodotti di colore diverso:

ROSSO, GIALLO/ARANCIO, VERDE, BLU/VIOLA , BIANCO  per avere:

Acqua = di cui il nostro corpo è formato per il 60%,  è il mezzo con cui avvengono tutti i processi che permettono alle cellule  di riprodursi e conservarsi. E’ l’ acqua che mantiene stabile la temperatura del corpo e la concentrazione ottimale degli elementi presenti nelle nostre cellule, e che trasporta i nutrienti ed espelle i prodotti di scarto dall’ organismo.

Ecco perché si consiglia di bere 2l al giorno. Mantenendo il corpo idratato, mantieni idratata anche la pelle che invece di trattenere le tossine che peggiorerano la cellulite, riuscirà ad espellerle, mantenendo il tessuto connettivo morbido, non fibroso.

Vitamine = sono molecole piccole e complesse che svolgono molteplici ruoli nel metabolismo, ti aiutano ad utilizzare l’energia fornita dal cibo, aiutano alla formazione di nuove cellule, hanno potere antiossidante poiché rallentano l’invecchiamento.

Minerali = assolvono molti compiti nella struttura delle cellule regolandone le funzioni e sono basilari nel metabolismo e  per la sua attivazione.

Fibre = oltre a regolarizzare la funzione intestinale, favorendo l’eliminazione di sostanze nocive, che danneggerebbero  ancor di più la tua cellulite, abbassano il livello del colesterolo nel sangue e diminuisce i trigliceridi di cui si nutre la cellulite.

Sodio e potassio = svolgono un ruolo importantissimo per la regolazione dei liquidi nel corpo, la pressione del cuore e impediscono la formazione della ritenzione idrica.

ROSSO: gli alimenti del gruppo ROSSO riducono il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari  e sono importanti per la protezione del tessuto epiteliale.

Per la cellulite sono utili perché migliorano la circolazione dei vasi sanguini ed impediscono la fragilità capillare che , si sa,  svolge un ruolo importantissimo .

Pomodori, ricchi di licopene, mele rosse, ciliegie, fragole , anguria ed arancia rossa , barbabietola, ravanello sono i cavalieri rossi che combattono la cellulite.

GIALLO/ARANCIO: AMICI PER LE CELLULE perché PREVENGONO L’INVECCHIAMENTO CELLULARE. Contengono il beta-carotene , precursore della vitamina A che interviene nella crescita ,  nella riproduzione e nel mantenimento dei tessuti , nella funzione immunitaria .Il beta- carotene protegge dal danno provocato dai radicali liberi, viene assorbito con i grassi.

Contengono anche i flavonoidi che neutralizzano  i radicali liberi prima che possano danneggiare altre molecole.

L’ arancia, il limone , il peperone sono ricchi di vitamina C , che oltre alla funzione antiossidante , contribuisce alla produzione di collagene.

I  cavalieri GIALLI :  carota, peperone, zucca, albicocca, arancia, kaki,limone, mandarini, melone, nespola, pesca, pompelmo.

VERDE:  contengono magnesio, un minerale molto importante perché partecipa al metabolismo dei carboidrati e delle proteine, regola la pressione dei vasi sanguini e la trasmissione dell’ impulso nervoso. Inoltre stimola l’assorbimento del calcio, del fosforo, del sodio e del potassio, fondamentali per il nostro benessere.

I vegetali verdi sono la miglior fonte di folico e folati per le donne in gravidanza e di vitamina C  che previene l’invecchiamento precoce e favorisce l’assorbimento del ferro .

BLU/VIOLA:  contengono sostanze importanti per la vista, per la struttura dei capillari sanguini e per la funzione di diuresi. Le antocianine contenute in esse inibiscono la fragilità capillare, partecipa alla formazione della carnitina e del collagene

Fonte di potassio, di carotenoidi, di magnesio, di fibre  sono le melanzane, il radicchio, i ficchi, i mirtilli, le more le prugne, i ribes,  l’uva nera.

 

BIANCO: genuinità allo stato puro per una salute senza macchia.

Aglio, cavolfiore, cipolla, finocchio, funghi, mela , pera, porri, sedano sono una vera ricchezza di fibre e Sali minerali  e vitamine, rendono il sangue fluido e regolano la perdità di calcio dal tessuto osseo.

5-porzioni-di-frutta-e-verdura-al-giorno

Spero di  essere riuscita a farti capire quanto è importante per il benessere di tutto l’organismo il consumo di frutta e verdura quotidianamente, sono dei veri alleati alla lotta contro la cellulite ed i suoi inestetismi.

Se vuoi sapere come si fa a vincere la lotta contro la cellulite contattami allo 076620098 oppure chiedi una mia consulenza per avere il tuo programma personalizzato.

Lascia un commento