ESATTAMENTE COS’E’ LA CELLULITE?

cellulite

 

 

 

La scoperta della cellulite , benché spesso se ne attribuisca il merito ai francesi, si deve in realtà agli svedesi verso la fine dell’ottocento, che si resero conto che esisteva un rapporto tra aspetto fisico e salute dopo che scoprirono delle formazioni nodulose proprio sotto la pelle e le trattarono con uno speciale metodo di massaggi, esercizi e dieta.

A queste masse granulose furono attribuiti vari nomi, tra cui cellulite, panniculite e miocellulite. Furono i francesi ad adottare il termine “cellulite” e a diffonderlo in tutto il mondo. La cellulite potrebbe essere considerata un’avvelenamento del tessuto connettivo.

Il nostro corpo ha un meraviglioso sistema di eliminazione delle scorie attraverso i polmoni, il fegato, i reni, gli intestini e la pelle. Ma quando abusiamo del nostro corpo, i normali processi di eliminazione non riescono più a eliminare completamente le scorie e le sostanze tossiche. Ne risulta che il tessuto connettivo, saturo di acqua e rifiuti, si inspessice, si indurisce e forma delle sacche inamovibili.  Queste sacche si gonfiano e formano dei noduli che producono il caratteristico aspetto a buccia d’arancia, tipico della cellulite.

Per riassumere, la cellulite si forma nel tessuto connettivo per:

1. rallentamento del processo di eliminazione delle scorie;

2. ispessimento del tessuto connettivo;

3. ristagno delle sostanze di scarto.

Perciò per migliorare l’aspetto della cellulite bisogna opporre:

1. ritorno del tessuto connettivo alla primitiva elasticità e flessibilità;

2. liberazione dei depositi tossici;

3. eliminazione di questi depositi tossici.

E per poterlo fare dobbiamo agire sulla :

1. digestione;

2. stitichezza;

3. cattiva circolazione;

4. vita sedentaria;

5. stress ed insonnia ;

6.insufficiente apporto d’acqua

Complicato, vero ?

Ma la brutta notizia è che a volte non è neanche colpa tua, ma parla la genetica, tua madre invece di passarti il colore dei capelli ti ha dato la cellulite ma… è colpa tua, se non  fai niente per gestirla e ridurla. Già, perché si può assolutamente ridurre e anche di molto:

– Mangia bene, apporta al tuo organismo quantità elevate di vitamine e minerali, fondamentali per un buon funzionamento metabolico.

– riattiva la circolazione sia a livello generale che periferico, questo migliorerà molto lo scambio cellulare della materia grassa ai fini energetici.

-Bevi molto per idratare e mantenere elastici i tessuti intra ed extra cellulari.

– Non basta una cremina e un massaggino per avere risultati seri…

Ovviamente devi finire nelle mani giuste !!!!

Queste sono le buone notizie e la parte ancora più buona è che non ci sono bugie o false speranze, funziona e anche molto bene, se fai tutto come si deve e ti metti in mano a dei professionisti.

La cellulite è una parte di te, se ricominci ad ingrassare ed a trascurarla, tornerà esattamente come prima. Continui a fare le stesse cose di prima per avere sempre i stessi risultati, oppure ti affidi ad un sistema scientifico che funziona davvero ?

Ora sta a te decidere !!!!!

Lascia un commento